My ABEnergie

10 buoni propositi green per il nuovo anno per salvare il pianeta

30 dicembre 2020FUTURO SOSTENIBILE

Ci siamo, manca davvero poco al nuovo anno: sperando che ciò che ci aspetta sia un periodo decisamente migliore, possiamo provare a fare qualcosa noi per primi, dandoci dei buoni propositi per l’ambiente per provare a rendere più sostenibile il nostro stile di vita, prendendoci così cura del pianeta e di noi stessi.

Che ne dite, iniziamo il 2021 con il piede giusto?

10 buoni propositi green per il nuovo anno per salvare il pianeta

1. Risparmia: compra meno e il pianeta ti sarà grato

Iniziamo con quello tra i buoni propositi per l’anno nuovo più facile da rispettare: risparmia. Impegnarsi a comprare di meno, infatti, sembra una sciocchezza su due piedi, qualcosa che tutti farebbero se fosse possibile, ma non è così: il risparmio va pianificato per essere efficace. Noi qui intendiamo proprio il risparmio con la R maiuscola: non solo scegliere ciò che è più conveniente, ma proprio smettere di comprare per scegliere di riutilizzare, riciclare, regalare con ovvi benefici per il portafoglio e per il pianeta. In fondo, hai proprio bisogno di quell’ennesima maglietta o di un nuovo accessorio? Probabilmente no.

2. Non sprecare a tavola o nel frigorifero

In Italia ogni persona spreca 27,5 kg di cibo all’anno, come emerge dall'indagine 'Cibo e innovazione sociale', condotta da Fondazione Feltrinelli in collaborazione con l’Osservatorio permanente Cirfood. Questo dato non deve spaventarci, ma spingerci a riflettere sul perché questo accada: una spesa troppo abbondante unita a poca attenzione a ciò che è in scadenza nel frigo sono due delle cause principali. Fai attenzione anche a quanto cucini: se prepari sempre pasti troppo abbondanti ti troverai troppi avanzi da non sapere più come riutilizzarli.

Mangia sostenibile: acquista locale e di stagione

3. Mangia sostenibile: acquista locale e di stagione

Senza per forza aderire a un GAS (gruppo di acquisto) o alle nuove aggregazioni per l’acquisto sostenibile, un altro tra i buoni propositi per il pianeta abbastanza semplice da mettere in pratica è proprio quello di acquistare locale e di stagione. Se acquisti frutta e verdura al mercato o dal fruttivendolo ti basterà chiedere prodotti locali, ma anche se scegli il supermercato puoi riuscire nell’intento guardando sull’etichetta dove è stato prodotto l’alimento in questione: se viene dall’altro capo del mondo, il suo acquisto sicuramente non sarà sostenibile.

4. Riduci i rifiuti comprando sfuso

E qui facciamo un passo in più rispetto al discorso di non sprecare e di risparmiare: ridurre i rifiuti significa migliorare attivamente la nostra impronta ambientale, non semplicemente evitare di consumare. Un primo approccio che puoi tentare è quello di comprare il più possibile prodotti sfusi, senza imballaggio: già con questa piccola attenzione eviti di creare un grande volume di rifiuti.

 

Sei sicuro di sapere tutto sulla raccolta differenziata?

5.	Riusa anziché buttare

5. Riusa anziché buttare

Un’azione ancora più incisiva è quella di riutilizzare ciò che scartiamo: forse non lo sai ma questo concetto sta diventando sempre più importante nel mondo della moda, che sta imparando a utilizzare filati rigenerati. Noi possiamo iniziare riutilizzando le confezioni di cartone o di plastica degli oggetti che acquistiamo per farne, ad esempio, dei separatori per il freezer, dei contenitori per calzini per l’armadio oppure dei porta documenti per il tuo nuovo angolo per lo smart working.

 

Sarà ancora più bello se coinvolgi i tuoi bambini

Scopri degli esempi di riciclo creativo con i bambini

 

6. Diventa consapevole, informandoti

La sostenibilità è un tema caldo di questi ultimi anni, dato che la natura sembra «presentarci il conto» tra alluvioni, terremoti e tempeste solo per riferirci a ciò che è successo recentemente in Italia. Certo, il lato positivo è che stiamo tutti imparando il valore inestimabile che ha un corretto equilibrio uomo – natura, ma la strada è ancora in salita: sui quotidiani e le riviste di settore (e dappertutto nel nostro blog) trovi tantissime informazioni sul tema, usale per prendere decisioni sempre più consapevoli.

7. Scegli dei mezzi di trasporto sostenibili

Bonus o non bonus, in tanti nell’ultimo periodo hanno fatto un pensiero su monopattini e bici elettriche: muoversi agilmente in città non è più sinonimo di motorini, ma di questi nuovi mezzi di trasporto sostenibili. Il bello infatti è che coniugano l’attenzione per l’ambiente con una grande comodità di uso: una volta non ci saremmo sognati di andare in ufficio in bicicletta per timore di arrivare sudati e impresentabili, ma con questi mezzi elettrici la fatica non rappresenta più un problema. Se l’acquisto è proibitivo (o non sei così convinto) puoi provare i servizi di sharing che sempre più città stanno sperimentando e sommare vecchi e nuovi mezzi di trasporto pubblico per i tuoi spostamenti.

8. Basta con l’acqua confezionata

La maggior parte di noi, in Italia, vive in zone in cui l’acqua della rete idrica pubblica è di ottima qualità: allora perché mai scegliere l’acqua confezionata in imballaggi di plastica? Ecco, se c’è un buon proposito green che puoi iniziare ad attuare al volo è proprio questo.

Se poi proprio non ti fidi, puoi installare un depuratore in casa o acquistare una brocca con sistema di filtraggio: più facile di così.

Sostituisci gli oggetti usa-e-getta con quelli da riutilizzare

9. Sostituisci gli oggetti usa-e-getta con quelli da riutilizzare

Tra i buoni propositi per l’ambiente non puoi non considerare di scegliere gli oggetti da riutilizzare rispetto all’usa-e-getta. Tante volte nemmeno ci facciamo caso: cotton fioc, dischetti struccanti e pellicole per alimenti sono talmente integrati nella nostra quotidianità che non ci accorgiamo di come siano oggetti destinati ad aumentare i cumuli di rifiuti che produciamo. Sostituirli con oggetti equivalenti ma riutilizzabili, come i dischetti struccanti in cotone, richiederà un piccolo sforzo in più da parte nostra, ma farà la differenza sul totale dei rifiuti.

10. Scegli bene il tuo fornitore delle utenze di casa

Risparmiare sul riscaldamento e la corrente è un obiettivo che ci diamo sempre, non solo perché è un ottimo buon proposito green, ma anche perché ci permette di risparmiare denaro. Possiamo sicuramente partire dai piccoli accorgimenti per migliorare l’efficienza energetica di casa (come installare delle guarnizioni per evitare spifferi dalle finestre), ma anche fare attenzione a chi è il nostro fornitore di energia è importante. Ad esempio noi di ABenergie abbiamo ideato un'offerta luce e un'offerta gas basandoci su fonti di energia rinnovabili: crediamo fortemente che il futuro dell’energia segua la strada della sostenibilità.

 

Scopri i nostri progetti ambientali

Green Deal

Articoli correlati

Vacanze sicure covid free tra Green Pass e buone idee Non vedi l’ora di andare in vacanza ma non sai ancora bene come si usa il green pass? Scopri con noi come fare delle vacanze sicure in Italia 29 luglio 2021FUTURO SOSTENIBILE Come eliminare la plastica dalla nostra vita e dalla nostra casa Da dove iniziare per eliminare la plastica? La Plastic Free July Challenge è solo a metà ma abbiamo raccolto tantissime idee per ridurre la plastica 15 luglio 2021FUTURO SOSTENIBILE Arredamento ecosostenibile per una casa green: da dove iniziare Come rendere sempre più sostenibili le nostre case? Non solo riducendo gli sprechi, ma anche scegliendo un arredamento ecosostenibile. Non sai di che si tratta? Scoprilo con noi 17 giugno 2021FUTURO SOSTENIBILE Lo smart working in futuro resterà nelle nostre abitudini? Nel mondo del lavoro lo smart working sta cambiando tutte le abitudini, ma è destinato a restare o ne faremo a meno? Riflettiamo sul futuro dello smart working 3 giugno 2021FUTURO SOSTENIBILE Riscoprire la natura con attività da fare all'aperto per bambini Finalmente è possibile fare qualche attività all’aperto: portiamo i nostri bambini a conoscere la natura da vicino. Ecco le nostre idee di giochi per bambini all’aperto 20 maggio 2021FUTURO SOSTENIBILE Il Ministero della Transizione ecologica alla prova del Recovery Plan Da pochi giorni l’Italia ha presentato all’Europa il suo Recovery Plan: cosa contiene per la parte dedicata alla Transizione ecologica? Scopriamolo insieme 13 maggio 2021FUTURO SOSTENIBILE Il costo del low cost: perché la fast fashion è un problema? Appena finita la settimana della Fashion Revolution, cerchiamo di capire insieme quali problemi crea la fast fashion e come incide sull’ambiente 29 aprile 2021FUTURO SOSTENIBILE Nuovi giochi e attività per bambini da fare in casa sulla natura Trovare dei giochi e dei passatempi da fare in casa coi vostri bambini è ormai faccenda quotidiana: ma avete già provato con questi lavoretti creativi? 8 aprile 2021FUTURO SOSTENIBILE Capire il mondo per immagini: il World Press Photo 2021 Dal concorso di fotografia forse più famoso al mondo possiamo capire come va il pianeta oltre i nostri confini tramite le immagini, in una sola occhiata 11 marzo 2021FUTURO SOSTENIBILE Come risparmiare sulla spesa in maniera intelligente Come risparmiare sulla spesa: tanti consigli utili per rimanere dentro il budget mensile senza rinunciare alla qualità 25 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE Cos'è questo Ministero della Transizione ecologica di cui tutti parlano La nascita del Ministero della Transizione ecologica è la novità di questo nuovo governo: di che si tratta? E di cosa auspichiamo che si occupi? Scoprilo con noi 18 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE Come conservare più a lungo i cibi ed evitarne lo spreco Conservare il cibo non è sempre così semplice e troppo spesso si finisce per buttarlo: impara con noi a evitare lo spreco di cibo con poche nuove abitudini 11 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE Riciclo creativo con i bambini: tante idee per lavoretti carini Bastano pochi strumenti e tanta fantasia per fare i lavoretti di riciclo creativo con i nostri bambini, in modo da educarli con il gioco a rispettare l’ambiente 19 novembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Come è cambiata la mobilità sostenibile grazie al bonus mobilità Monopattini e bici elettriche stanno invadendo le nostre città grazie al bonus mobilità: come sta cambiando il nostro modo di muoverci? Scoprilo con noi 15 ottobre 2020FUTURO SOSTENIBILE Lavorare in smart working dopo l'emergenza coronavirus Lavorare in smart working durante il lockdown è stata una necessità, ma adesso può trasformarsi in un’occasione: come cambierà il mondo del lavoro dopo l’emergenza? 1 ottobre 2020FUTURO SOSTENIBILE Zero Waste, cioè vivere senza rifiuti: comincia a piccoli passi Conosci già la filosofia zero waste? Significa vivere senza produrre rifiuti, o il meno possibile. Scopri con noi cosa puoi fare anche tu per limitare gli sprechi 24 settembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Ritorno a scuola dopo il Covid: imparare a rispettare l'ambiente Il ritorno a scuola dopo il covid sarà particolare: tanto entusiasmo ma anche nuove riflessioni, magari studiando già a scuola come imparare a rispettare l’ambiente 3 settembre 2020FUTURO SOSTENIBILE L'economia circolare spiegata in modo semplice secondo noi Senti sempre più spesso parlare di economia circolare ma non sai bene di che si tratta? Ci pensiamo noi: leggi il nostro post che spiega i principi base dell’economia circolare 13 agosto 2020FUTURO SOSTENIBILE Le città del futuro: sempre più spazio al verde e alle bici Come saranno le città del futuro? Tra spazi verdi, mobilità sostenibile e nuove idee smart, le città di domani saranno sempre più a misura d’uomo e ambiente 30 luglio 2020FUTURO SOSTENIBILE Scopri la natura che cambia con 3 lavoretti per bambini in estate I tuoi bambini sono a casa da scuola e non sai come impiegare il loro tempo libero? Aiutali a scoprire la natura che cambia con dei lavoretti per bambini creativi 2 luglio 2020FUTURO SOSTENIBILE Sostenibilità e nuovi brand: il mondo della moda riparte dall'eco-fashion In questo momento di crisi stanno nascendo e trasformando tanti nuovi brand di moda sostenibile: scopri con noi perché il mondo del fashion deve ripartire da qui 28 maggio 2020FUTURO SOSTENIBILE 6 Giochi per bambini sulla natura da fare in casa insieme Facciamo scoprire ai nostri bimbi la natura portandola direttamente in casa: scopri i nostri giochi sulla natura per bambini e mettili in pratica in questi giorni 7 maggio 2020FUTURO SOSTENIBILE La bioplastica ci aiuterà davvero a salvaguardare l'ambiente? Cos’è la bioplastica? Può essere davvero questo il mezzo per eliminare la plastica monouso dal nostro ambiente? Scopri con noi la storia di un’azienda che la produce 16 aprile 2020FUTURO SOSTENIBILE 4 esperimenti per bambini da fare in casa e scoprire insieme la natura I tuoi bambini sono a casa da scuola e si annoiano? Ti suggeriamo noi quattro esperimenti per bambini da fare in casa, divertenti e sicuri 9 aprile 2020FUTURO SOSTENIBILE Lisbona capitale verde europea: spazi verdi, mobilità sostenibile Lisbona nel 2020 è la capitale verde europea: scopri questa bellissima città portoghese e perché è diventata capitale green, tra mobilità sostenibile e verde pubblico 19 marzo 2020FUTURO SOSTENIBILE Smart Working: scelta sostenibile per noi e il pianeta Lo smart working è una grande opportunità per lavoratori e aziende ma anche per l’ambiente: scopri con noi gli effetti positivi sull'inquinamento o lo smog 12 marzo 2020FUTURO SOSTENIBILE Moda sostenibile: è possibile? A che punto siamo in fatto di moda e sostenibilità A che punto siamo con la moda sostenibile? Dalla “Carta per la Sostenibilità della Moda” alle azioni dei singoli brand, scopriamo quali passi sono stati fatti 29 gennaio 2020FUTURO SOSTENIBILE Dove andare a Natale: 5 mete ecosostenibili Stai pensando dove passare questo Natale? Ecco 5 mete in tutta Italia per scoprire che una vacanza ecologica non è affatto una vacanza noiosa 20 dicembre 2019FUTURO SOSTENIBILE Green marketing o greenwashing? Quando le aziende si tingono di verde Le aziende credono veramente nella rivoluzione verde? L’attenzione alle tematiche green ha anche un volto nascosto insidioso, quello del greenwashing 20 novembre 2019FUTURO SOSTENIBILE Stop alla plastica monouso: manca poco al 2021, a che punto siamo? L’Unione Europea dal 2021 metterà al bando la plastica monouso: come si sta procedendo in Italia? Quali sono le alternative valide? 6 novembre 2019FUTURO SOSTENIBILE
LEGGI TUTTI