My ABEnergie

Come è cambiata la mobilità sostenibile grazie al bonus mobilità

15 ottobre 2020FUTURO SOSTENIBILE

Monopattini e bici, anche elettriche: ecco la risposta a come spostarsi in città evitando i mezzi di trasporto troppo affollati e cercando di non utilizzare le auto per una manciata di chilometri.

Già, perché dall'inizio fase due – dalla fine del lock-down insomma – trovare un’alternativa alle vecchie abitudini che comportavano condividere lo spazio con altre persone è diventato imperativo: se vogliamo trovare un lato positivo a questa situazione, possiamo notare che la pandemia ha dato forte impulso alla mobilità sostenibile, velocizzando cambiamenti che già erano in atto, ma in sordina.

Tra bonus mobilità, nuova consapevolezza ambientale e attenzione alla salute, infatti, ci stiamo scoprendo tutti appassionati di questi nuovi mezzi di trasporto, ed è una gran bella notizia.

Come è cambiata la mobilità sostenibile grazie al bonus mobilità

Bonus mobilità 2020: cos'è e a che punto siamo

Ancora un poco di attesa e poi, finalmente, dal 03 novembre si potranno ottenere i rimborsi per il bonus mobilità. Ma di che si tratta esattamente? Dopo tanto clamore mediatico suscitato a inizio estate, infatti, è bene chiarire quali sono i termini di questo bonus:

  • Partiamo dal quanto: il bonus consiste nel contributo del 60% della spesa sostenuta e in ogni caso entro la cifra massima di € 500,00
  • Riguarda l’acquisto di biciclette (normali e a pedalata assistita), monopattini, hoverboard e segwey e, in generale, i «veicoli per la mobilità personale a propulsione elettrica» tranne le auto, come recita il testo esplicativo preparato dal Ministero dell’Ambiente
  • Il bonus, in più, può essere utilizzato anche per acquistare servizi di mobilità condivisa, ad esempio il bike sharing che ormai tutti conosciamo
  • È fruibile da chi è residente nei capoluoghi di Regione e Provincia e nei comuni delle Città metropolitane a prescindere dal numero di abitanti, mentre per tutti gli altri comuni è necessario contare una popolazione sopra i 50mila abitanti
  • Per richiederlo servirà lo SPID, cioè Sistema Pubblico di Identità Digitale
  • Ma come sarà gestito il rimborso del bonus mobilità? Fino a quando non sarà attiva la piattaforma del Ministero sarà possibile acquistare il mezzo e poi chiedere il rimborso tramite bonifico del 60%. Quando poi sarà attiva, dovremo chiedere il buono tramite la app, pagare al negoziante il 40% dovuto e consegnargli il buono del restante 60%, che sarà poi rimborsato dal Ministero

Insomma, rallentando un poco i tempi di pubblicazione in Gazzetta sembra che il governo riesca a garantire il rimborso a tutti quelli che hanno già acquistato il mezzo e, soprattutto, a scongiurare un “click day” in cui accaparrarsi il bonus.

 

Pian piano le città si fanno più sostenibili

Ma come saranno le città del futuro?

La mobilità sostenibile sta diventando (finalmente) di moda

La mobilità sostenibile sta diventando (finalmente) di moda

Sono sempre di più le biciclette e i monopattini che vediamo sfrecciare per le nostre città: come dicevamo, una grossa mano la offre il bonus mobilità, ma il vero cambiamento è quello culturale, cioè come si guarda a questi mezzi. Prima del Coronavirus, infatti, chi utilizzava questi mezzi green per spostarsi in città o per fare commuting, cioè andare a prendere un mezzo pubblico, era generalmente giovane e molto attento alle tematiche ambientali.

Oggi l’atteggiamento generale è profondamente mutato: i monopattini elettrici sono apprezzatissimi, così come le biciclette a pedalata assistita e i vip (nostrani e non) corrono a farsi fotografare a bordo di questi mezzi, contribuendo al loro successo. Finalmente, infatti, ne vengono riconosciuti i pregi e ridimensionati i difetti (che poi sono legati per lo più a pioggia e freddo): è così che molti, costretti anche dalla contingenza, li hanno scoperti e non se ne vogliono più separare.

Come possiamo immaginare il futuro della mobilità sostenibile?

Come possiamo immaginare il futuro della mobilità sostenibile?

Cercando di immaginare un futuro dopo questa pandemia, parliamo spesso di «nuova normalità»: sicuramente un tema fondamentale è quello della mobilità sostenibile, da incoraggiare e sostenere nel farla diventare una nuova abitudine.

Già tantissimi Comuni si sono adoperati per introdurre la condivisione dei monopattini, che è stata un successo ovunque, e in Parlamento sono state discusse norme stradali ad hoc per la sicurezza di chi viaggia su questi mezzi, ma è importante consolidare il loro utilizzo, in modo che una volta finita l’emergenza non si torni indietro sui passi avanti fatti.

Ad esempio, sarà importante rendere facile e comodo salire sui mezzi pubblici con monopattino e bici, oppure si potranno creare dei punti di interscambio per i mezzi in sharing, in modo che la mobilità sostenibile veda una vera integrazione e, così, diventando un’alternativa valida al motorino o l’automobile.

 

I cambiamenti in atto sono moltissimi, forse si tratta di un’accelerazione a qualcosa che stava già accadendo sottotraccia, ma ora sta a noi plasmare il futuro prossimo che verrà.

 

Scopri con noi l’altra rivoluzione dello smart working

Mobilità sostenibile

Articoli correlati

Lavorare in smart working dopo l'emergenza coronavirus Lavorare in smart working durante il lockdown è stata una necessità, ma adesso può trasformarsi in un’occasione: come cambierà il mondo del lavoro dopo l’emergenza? 1 ottobre 2020FUTURO SOSTENIBILE Zero Waste, cioè vivere senza rifiuti: comincia a piccoli passi Conosci già la filosofia zero waste? Significa vivere senza produrre rifiuti, o il meno possibile. Scopri con noi cosa puoi fare anche tu per limitare gli sprechi 24 settembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Ritorno a scuola dopo il Covid: imparare a rispettare l'ambiente Il ritorno a scuola dopo il covid sarà particolare: tanto entusiasmo ma anche nuove riflessioni, magari studiando già a scuola come imparare a rispettare l’ambiente 3 settembre 2020FUTURO SOSTENIBILE L'economia circolare spiegata in modo semplice secondo noi Senti sempre più spesso parlare di economia circolare ma non sai bene di che si tratta? Ci pensiamo noi: leggi il nostro post che spiega i principi base dell’economia circolare 13 agosto 2020FUTURO SOSTENIBILE Le città del futuro: sempre più spazio al verde e alle bici Come saranno le città del futuro? Tra spazi verdi, mobilità sostenibile e nuove idee smart, le città di domani saranno sempre più a misura d’uomo e ambiente 30 luglio 2020FUTURO SOSTENIBILE Scopri la natura che cambia con 3 lavoretti per bambini in estate I tuoi bambini sono a casa da scuola e non sai come impiegare il loro tempo libero? Aiutali a scoprire la natura che cambia con dei lavoretti per bambini creativi 2 luglio 2020FUTURO SOSTENIBILE Sostenibilità e nuovi brand: il mondo della moda riparte dall'eco-fashion In questo momento di crisi stanno nascendo e trasformando tanti nuovi brand di moda sostenibile: scopri con noi perché il mondo del fashion deve ripartire da qui 28 maggio 2020FUTURO SOSTENIBILE 6 Giochi per bambini sulla natura da fare in casa insieme Facciamo scoprire ai nostri bimbi la natura portandola direttamente in casa: scopri i nostri giochi sulla natura per bambini e mettili in pratica in questi giorni 7 maggio 2020FUTURO SOSTENIBILE La bioplastica ci aiuterà davvero a salvaguardare l'ambiente? Cos’è la bioplastica? Può essere davvero questo il mezzo per eliminare la plastica monouso dal nostro ambiente? Scopri con noi la storia di un’azienda che la produce 16 aprile 2020FUTURO SOSTENIBILE 4 esperimenti per bambini da fare in casa e scoprire insieme la natura I tuoi bambini sono a casa da scuola e si annoiano? Ti suggeriamo noi quattro esperimenti per bambini da fare in casa, divertenti e sicuri 9 aprile 2020FUTURO SOSTENIBILE Lisbona capitale verde europea: spazi verdi, mobilità sostenibile Lisbona nel 2020 è la capitale verde europea: scopri questa bellissima città portoghese e perché è diventata capitale green, tra mobilità sostenibile e verde pubblico 19 marzo 2020FUTURO SOSTENIBILE Smart Working: scelta sostenibile per noi e il pianeta Lo smart working è una grande opportunità per lavoratori e aziende ma anche per l’ambiente: scopri con noi gli effetti positivi sull'inquinamento o lo smog 12 marzo 2020FUTURO SOSTENIBILE Moda sostenibile: è possibile? A che punto siamo in fatto di moda e sostenibilità A che punto siamo con la moda sostenibile? Dalla “Carta per la Sostenibilità della Moda” alle azioni dei singoli brand, scopriamo quali passi sono stati fatti 29 gennaio 2020FUTURO SOSTENIBILE Dove andare a Natale: 5 mete ecosostenibili Stai pensando dove passare questo Natale? Ecco 5 mete in tutta Italia per scoprire che una vacanza ecologica non è affatto una vacanza noiosa 20 dicembre 2019FUTURO SOSTENIBILE Green marketing o greenwashing? Quando le aziende si tingono di verde Le aziende credono veramente nella rivoluzione verde? L’attenzione alle tematiche green ha anche un volto nascosto insidioso, quello del greenwashing 20 novembre 2019FUTURO SOSTENIBILE Stop alla plastica monouso: manca poco al 2021, a che punto siamo? L’Unione Europea dal 2021 metterà al bando la plastica monouso: come si sta procedendo in Italia? Quali sono le alternative valide? 6 novembre 2019FUTURO SOSTENIBILE
LEGGI TUTTI