My ABEnergie

Cos'è questo Ministero della Transizione ecologica di cui tutti parlano

18 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE

Il nuovo Ministero della Transizione ecologica è la grande novità sul fronte della tutela ambientale di questo governo. Ancora i dettagli che abbiamo sono pochi, ma le personalità e i progetti in campo ci lasciano sperare per il meglio: transizione ecologica per noi significa molte cose, dalla transizione energetica, alla tutela del territorio e alle azioni contro il dissesto idrogeologico, dalla conversione delle industrie inquinanti fino a un nuovo sviluppo che metta al centro la sostenibilità come valore e non come un fardello da aggirare.
Cosa dite, le nostre attese sono troppo ambiziose? Speriamo proprio di no.

Cos’è questo Ministero della Transizione ecologica di cui tutti parlano

Cosa sappiamo del futuro Ministero della Transizione Ecologica fino adesso

Che la tutela dell’ambiente avesse un posto d’onore nel Next Generation UE (quello che in Italia chiamiamo Recovery Plan o Fund) era già questione nota, dato che la linea generale data dall’Europa è quella di improntare gli investimenti per la ripresa ai valori del Green Deal europeo.

La notizia inaspettata, però, è stata quella di settimana scorsa quando, in piene consultazioni, Donatella Bianchi, presidente del WWF Italia, appena concluso l’incontro con Mario Draghi ha annunciato la creazione di un Ministero della Transizione ecologica: un po’ perché caldeggiato da anni dalle associazioni che si occupano di ambiente, la nascita di questo nuovo ente è stata una delle poche notizie trapelate prima che Draghi sciogliesse le riserve e accettasse l’incarico a formare un nuovo governo.

 

Questo annuncio, seguito anche da un commento molto positivo sull’atteggiamento di Draghi verso la questione ecologica, ha portato l’attenzione di tutti su questo tema, sottolineando ancora una volta come l’ambiente, la sua salubrità e la sua tutela siano aspetti imprescindibili per uno sviluppo di successo delle attività umane.

 

Sai già di cosa tratta il Green Deal europeo? Scoprilo con noi

Come funziona il Ministero della Transizione ecologica all’estero

Come funziona il Ministero della Transizione ecologica all’estero

L’idea di questo super ministero è mutuata dalle istituzioni che già vantano due altri paesi europei:

  • La Francia di Emmanuel Macron ha dato vita al Ministero della Transizione ecologica presieduto da Barbara Pompili. Si tratta dell’evoluzione del ministero dell’ambiente istituito nel 1971 che già aveva assunto diverse denominazioni spostando il centro della sua azione sempre più verso lo sviluppo sostenibile fino alla transizione ecologica di oggi. Il cambiamento non ha riguardato soltanto il nome del ministero, ma anche la sua importanza: pian piano infatti ha assorbito anche le competenze sui trasporti, sull’energia e sul clima
  • Anche la Spagna nel 2018 ha istituito un Ministero per la Transizione ecologica, affidato a Teresa Ribera Rodriguez. Qui invece l’idea alla base del dicastero è legata ad alcuni scopi ben precisi, portare al Congresso una legge sui cambiamenti climatici ed elaborare un piano energetico per i prossimi 10 anni da presentare alla Commissione Europea

 

Il dissesto idrogeologico dovrebbe essere uno dei primi temi da considerare

Scopri perché

Cosa possiamo aspettarci dal Ministero della Transizione Ecologica qui in Italia

Cosa possiamo aspettarci dal Ministero della Transizione Ecologica qui in Italia

Per adesso non ci sono molti dettagli concreti, ma quello che è lecito aspettarsi è che questo Ministero venga creato per indirizzare adeguatamente gli investimenti che sono a nostra disposizione verso un vero cambiamento del sistema economico, facendo scelte che impatteranno sulla nostra vita e sul futuro dell’Italia come mai prima. Investito del nuovo incarico di Ministro è il fisico Roberto Cingolani, fino a poco fa membro del consiglio di amministrazione di Ferrari e di illycaffè e responsabile dell’innovazione di Leonardo. Sicuramente una figura tecnica di grande caratura, Cingolani è anche un apprezzato divulgatore scientifico e ha fatto parte della task force voluta da Conte nella primavera scorsa: oggi lo attendono numerose sfide, tra cui le principali contiamo la transizione energetica basata sulle rinnovabili, lo stimolo all’economia circolare, trovare una quadra per una mobilità a emissioni zero.

 

In una lettera aperta di Donatella Bianchi pubblicata sulla Stampa di venerdì 12 febbraio, la presidente del WWF Italia si concentra proprio sul significato di questo dicastero: «avere un Ministero della Transizione ecologica, per come lo abbiamo immaginato, non significa creare un ministero monstre o cancellare l’attuale ministero dell’Ambiente ma rafforzarne le funzioni per guidare la transizione delle politiche industriali, energetiche, di gestione del territorio verso un obiettivo ambizioso: quello di affrontare in modo organico le crisi ambientali che minacciano il futuro del nostro Paese. […] Si tratta di un vero e proprio bazooka economico che può innescare il più grande cambiamento di sempre nel nostro Paese. Per questo è necessario dotarsi degli strumenti e della strategia giusta in grado di indirizzare, pianificare e gestire non solo risorse ma anche una precisa visione del Paese.»

 

La centralità di questo ministero ritorno anche nel discorso programmatico del presidente Draghi rivolto al Senato giusto ieri:

 

 

«vogliamo lasciare un buon pianeta, non solo una buona moneta»

 

è quasi lo slogan del nuovo governo, ben consapevole che nessuna azione umana sarebbe possibile in un mondo divenuto inospitale.

 

Insomma, sempre più si guarda al Ministero della Transizione ecologica come il cuore nevralgico dell’azione del prossimo governo, come un organo che dovrà stimolare un nuovo modo di fare impresa, la riconversione green di attività necessarie ma inquinanti e la generale attenzione a tutto campo sulla crescita sostenibile. Ci auguriamo che la trasformazione verde sia trasversale alle altre politiche, diventando l’ago della bilancia per molte scelte, impattando anche sui temi degli altri ministeri, dai trasporti all’economia.

 

Crediamo nella transizione ecologica perché ne facciamo già parte

Scopri i nostri progetti sostenibili

Green Deal Italia

Articoli correlati

Vacanze sicure covid free tra Green Pass e buone idee Non vedi l’ora di andare in vacanza ma non sai ancora bene come si usa il green pass? Scopri con noi come fare delle vacanze sicure in Italia 29 luglio 2021FUTURO SOSTENIBILE Come eliminare la plastica dalla nostra vita e dalla nostra casa Da dove iniziare per eliminare la plastica? La Plastic Free July Challenge è solo a metà ma abbiamo raccolto tantissime idee per ridurre la plastica 15 luglio 2021FUTURO SOSTENIBILE Arredamento ecosostenibile per una casa green: da dove iniziare Come rendere sempre più sostenibili le nostre case? Non solo riducendo gli sprechi, ma anche scegliendo un arredamento ecosostenibile. Non sai di che si tratta? Scoprilo con noi 17 giugno 2021FUTURO SOSTENIBILE Lo smart working in futuro resterà nelle nostre abitudini? Nel mondo del lavoro lo smart working sta cambiando tutte le abitudini, ma è destinato a restare o ne faremo a meno? Riflettiamo sul futuro dello smart working 3 giugno 2021FUTURO SOSTENIBILE Riscoprire la natura con attività da fare all'aperto per bambini Finalmente è possibile fare qualche attività all’aperto: portiamo i nostri bambini a conoscere la natura da vicino. Ecco le nostre idee di giochi per bambini all’aperto 20 maggio 2021FUTURO SOSTENIBILE Il Ministero della Transizione ecologica alla prova del Recovery Plan Da pochi giorni l’Italia ha presentato all’Europa il suo Recovery Plan: cosa contiene per la parte dedicata alla Transizione ecologica? Scopriamolo insieme 13 maggio 2021FUTURO SOSTENIBILE Il costo del low cost: perché la fast fashion è un problema? Appena finita la settimana della Fashion Revolution, cerchiamo di capire insieme quali problemi crea la fast fashion e come incide sull’ambiente 29 aprile 2021FUTURO SOSTENIBILE Nuovi giochi e attività per bambini da fare in casa sulla natura Trovare dei giochi e dei passatempi da fare in casa coi vostri bambini è ormai faccenda quotidiana: ma avete già provato con questi lavoretti creativi? 8 aprile 2021FUTURO SOSTENIBILE Capire il mondo per immagini: il World Press Photo 2021 Dal concorso di fotografia forse più famoso al mondo possiamo capire come va il pianeta oltre i nostri confini tramite le immagini, in una sola occhiata 11 marzo 2021FUTURO SOSTENIBILE Come risparmiare sulla spesa in maniera intelligente Come risparmiare sulla spesa: tanti consigli utili per rimanere dentro il budget mensile senza rinunciare alla qualità 25 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE Come conservare più a lungo i cibi ed evitarne lo spreco Conservare il cibo non è sempre così semplice e troppo spesso si finisce per buttarlo: impara con noi a evitare lo spreco di cibo con poche nuove abitudini 11 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE 10 buoni propositi green per il nuovo anno per salvare il pianeta 10 piccoli passi per prenderci cura dell’ambiente come di noi stessi: ecco i nostri buoni propositi per il nuovo anno da mettere in atto per salvare il pianeta 30 dicembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Riciclo creativo con i bambini: tante idee per lavoretti carini Bastano pochi strumenti e tanta fantasia per fare i lavoretti di riciclo creativo con i nostri bambini, in modo da educarli con il gioco a rispettare l’ambiente 19 novembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Come è cambiata la mobilità sostenibile grazie al bonus mobilità Monopattini e bici elettriche stanno invadendo le nostre città grazie al bonus mobilità: come sta cambiando il nostro modo di muoverci? Scoprilo con noi 15 ottobre 2020FUTURO SOSTENIBILE Lavorare in smart working dopo l'emergenza coronavirus Lavorare in smart working durante il lockdown è stata una necessità, ma adesso può trasformarsi in un’occasione: come cambierà il mondo del lavoro dopo l’emergenza? 1 ottobre 2020FUTURO SOSTENIBILE Zero Waste, cioè vivere senza rifiuti: comincia a piccoli passi Conosci già la filosofia zero waste? Significa vivere senza produrre rifiuti, o il meno possibile. Scopri con noi cosa puoi fare anche tu per limitare gli sprechi 24 settembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Ritorno a scuola dopo il Covid: imparare a rispettare l'ambiente Il ritorno a scuola dopo il covid sarà particolare: tanto entusiasmo ma anche nuove riflessioni, magari studiando già a scuola come imparare a rispettare l’ambiente 3 settembre 2020FUTURO SOSTENIBILE L'economia circolare spiegata in modo semplice secondo noi Senti sempre più spesso parlare di economia circolare ma non sai bene di che si tratta? Ci pensiamo noi: leggi il nostro post che spiega i principi base dell’economia circolare 13 agosto 2020FUTURO SOSTENIBILE Le città del futuro: sempre più spazio al verde e alle bici Come saranno le città del futuro? Tra spazi verdi, mobilità sostenibile e nuove idee smart, le città di domani saranno sempre più a misura d’uomo e ambiente 30 luglio 2020FUTURO SOSTENIBILE Scopri la natura che cambia con 3 lavoretti per bambini in estate I tuoi bambini sono a casa da scuola e non sai come impiegare il loro tempo libero? Aiutali a scoprire la natura che cambia con dei lavoretti per bambini creativi 2 luglio 2020FUTURO SOSTENIBILE Sostenibilità e nuovi brand: il mondo della moda riparte dall'eco-fashion In questo momento di crisi stanno nascendo e trasformando tanti nuovi brand di moda sostenibile: scopri con noi perché il mondo del fashion deve ripartire da qui 28 maggio 2020FUTURO SOSTENIBILE 6 Giochi per bambini sulla natura da fare in casa insieme Facciamo scoprire ai nostri bimbi la natura portandola direttamente in casa: scopri i nostri giochi sulla natura per bambini e mettili in pratica in questi giorni 7 maggio 2020FUTURO SOSTENIBILE La bioplastica ci aiuterà davvero a salvaguardare l'ambiente? Cos’è la bioplastica? Può essere davvero questo il mezzo per eliminare la plastica monouso dal nostro ambiente? Scopri con noi la storia di un’azienda che la produce 16 aprile 2020FUTURO SOSTENIBILE 4 esperimenti per bambini da fare in casa e scoprire insieme la natura I tuoi bambini sono a casa da scuola e si annoiano? Ti suggeriamo noi quattro esperimenti per bambini da fare in casa, divertenti e sicuri 9 aprile 2020FUTURO SOSTENIBILE Lisbona capitale verde europea: spazi verdi, mobilità sostenibile Lisbona nel 2020 è la capitale verde europea: scopri questa bellissima città portoghese e perché è diventata capitale green, tra mobilità sostenibile e verde pubblico 19 marzo 2020FUTURO SOSTENIBILE Smart Working: scelta sostenibile per noi e il pianeta Lo smart working è una grande opportunità per lavoratori e aziende ma anche per l’ambiente: scopri con noi gli effetti positivi sull'inquinamento o lo smog 12 marzo 2020FUTURO SOSTENIBILE Moda sostenibile: è possibile? A che punto siamo in fatto di moda e sostenibilità A che punto siamo con la moda sostenibile? Dalla “Carta per la Sostenibilità della Moda” alle azioni dei singoli brand, scopriamo quali passi sono stati fatti 29 gennaio 2020FUTURO SOSTENIBILE Dove andare a Natale: 5 mete ecosostenibili Stai pensando dove passare questo Natale? Ecco 5 mete in tutta Italia per scoprire che una vacanza ecologica non è affatto una vacanza noiosa 20 dicembre 2019FUTURO SOSTENIBILE Green marketing o greenwashing? Quando le aziende si tingono di verde Le aziende credono veramente nella rivoluzione verde? L’attenzione alle tematiche green ha anche un volto nascosto insidioso, quello del greenwashing 20 novembre 2019FUTURO SOSTENIBILE Stop alla plastica monouso: manca poco al 2021, a che punto siamo? L’Unione Europea dal 2021 metterà al bando la plastica monouso: come si sta procedendo in Italia? Quali sono le alternative valide? 6 novembre 2019FUTURO SOSTENIBILE
LEGGI TUTTI