My ABEnergie

L'economia circolare spiegata in modo semplice secondo noi

13 agosto 2020FUTURO SOSTENIBILE

Economia circolare, recupero dei rifiuti, nuove aziende green e programmi delle istituzioni: se tutto questo ti risulta un amalgama confuso e di difficile comprensione, sei atterrato sulla pagina giusta. Questo post, infatti, è dedicato proprio a chiarire cos'è l’economia circolare in modo semplice, provando a dare una definizione e raccontando qualche esempio.

Vedrai che sarai pronto anche tu a lanciarti in una discussione con i vicini di ombrellone e, soprattutto, a iniziare ad essere parte del cambiamento.

L’economia circolare spiegata in modo semplice secondo noi

Economia circolare: riutilizzare anziché gettare

Partiamo da una definizione dell’economia circolare, utilizzando quella che propone l’Unione Europea:

 

 

L’economia circolare è un modello di produzione e consumo che implica condivisione, prestito, riutilizzo, riparazione, ricondizionamento e riciclo dei materiali e prodotti esistenti il più a lungo possibile.

 

 

Che significa? Semplicemente – ma in modo rivoluzionario – cambiare l’idea che abbiamo del ciclo di vita dei prodotti: già, si tratta proprio di un nuovo approccio alla produzione, a ciò che possiamo fare per utilizzare al meglio la materia prima che stiamo impiegando.

Se ripariamo anziché gettare i prodotti e, ancora più importante, li riutilizziamo e li ricicliamo avremo contribuito a ridurre i rifiuti al minimo. Parliamo di economia circolare, infatti, proprio perché la vita della materia prima è potenzialmente infinita, o quasi: quando un prodotto è al termine della sua vita utile può essere smontato nei suoi componenti e questi riutilizzati per creare qualcosa d’altro. Gli esempi più noti sono i nuovi tessuti che derivano dalla plastica delle reti da pesca recuperate, ma anche l’alluminio, che non tutti sanno essere un materiale riciclabile al 100%.

Non parliamo, infatti, di un recupero di fortuna o di accantonare qualcosa che forse servirà, ma riutilizzare un materiale in un diverso ciclo produttivo generando nuovo valore.

Perché si parla continuamente di economia circolare

Ma perché si parla continuamente di economia circolare? Quali sono i vantaggi?

Il concetto di economia circolare è così definito in opposizione all'economia lineare, che procede cioè lungo una linea retta che tocca produzione e consumo, dove il riutilizzo o il riciclo non sono previsti. La differenza la fa, appunto, il reimpiego che porta tantissimi vantaggi:

  • È necessaria una quantità minore di materia prima, dato che viene riutilizzata
  • Aumenta la competitività delle aziende
  • Gli scarti non devono più essere smaltiti, ma diventano possibilità per un nuovo business
  • Avremmo una forte spinta verso la sostenibilità e l’innovazione
  • Incrementa l’occupazione: l’Unione Europea stima un incremento di 580mila posti di lavoro grazie all'economia circolare
  • Per i consumatori finali questo significa ottenere prodotti più durevoli da un lato e un minor costo dall'altro, grazie anche al minor dispendio di energia
  • Infine, tutti beneficeremmo della riduzione delle emissioni: dover produrre meno significa usare meno energia e quindi inquinare meno

 

Anche scegliere il giusto fornitore di energia è importante
Scopri le nostre offerte di energia green

 

Il successo dell’economia circolare passa anche dai rifiuti

Già, i rifiuti e la loro gestione sono uno dei nodi centrali per lo sviluppo dell’economia circolare: pensiamo ad esempio alla plastica, uno dei materiali più controversi in ottica di rifiuti. Se gettati in mare, o comunque liberati nell'ambiente, i prodotti di plastica fanno un grande danno proprio in virtù delle loro proprietà: ad esempio, la plastica non si deteriora a contatto con l’acqua, motivo per cui la scegliamo per bottiglie, flaconi, confezioni… ecc. Ma, se il rifiuto è gestito nel modo giusto, la plastica può diventare una risorsa: il materiale viene preso, tagliuzzato, pulito, miscelato magari con altri materiali e utilizzato nuovamente per creare nuovi oggetti, uguali o di altro genere. In questo modo lo scarto è minimo, e così anche il dispendio di materiale ed energia.

La gestione dei rifiuti

La gestione dei rifiuti è talmente importante per dare il via all'economia circolare su larga scala che a maggio 2018 l’Unione Europea ha fissato paletti importanti nell'ambito del nuovo Piano di Azione sull'economia Circolare:

  • Il riciclo dei rifiuti urbani deve comprendere almeno il 55% del totale entro il 2025, per poi passare al 60% entro il 2030 e al 65% entro il 2035
  • Diversi sono gli obiettivi per gli imballaggi, che entro il 2015 devono essere riciclati al 65% e al 70% entro il 2030. Si tratta di una percentuale complessiva, dato che per ogni materiale poi varia la richiesta: si va dal 25 e 30 % del legno fino al 70 e 80% dei materiali ferrosi

Certo è che questi risultati non si potranno ottenere solo grazie al lavoro delle ditte che smaltiscono i rifiuti, ma è necessaria la collaborazione dei cittadini: i rifiuti urbani possono essere smaltiti correttamente se prima sono stati divisi e separati con attenzione. Ancora una volta, ciascuno di noi è chiamato a fare la sua parte per trasformare in meglio la vita di tutti.

 

Per noi la sostenibilità è una questione fondamentale
Scopri cosa ne pensiamo e cosa facciamo per promuoverla

 

Gli esempi di economia circolare in Italia e nel mondo

Gli esempi di economia circolare in Italia e nel mondo

L’economia circolare sta vivendo finalmente un momento di fermento e vitalità: gli esempi ormai si sprecano, a partire da piccole azioni virtuose fino ai grandi brand internazionali che stanno adottando questa modalità di produzione. I progetti di economia circolare riguardano naturalmente i più diversi ambiti di applicazione, tutti uniti dalla grande creatività e dalla voglia di fare la differenza:

  1. Ad esempio, grande risonanza sta avendo Orange Fiber, azienda catanese nata per impulso di due imprenditrici che hanno colto l’idea vincente di realizzare tessuti di alta qualità a partire dagli scarti dell’industria di trasformazione degli agrumi. L’avventura è partita nel 2014 e oggi sono un riferimento per il comparto della moda, i loro tessuti sono utilizzati da brand come Ferragamo o H&M
  2. Ci sono poi aziende che si trovano meno sotto i riflettori ma che hanno un grande impatto sul nostro quotidiano, come Lucart, cartiera lucchese di Porcari dalla lunga tradizione. Pensando a come agire in modo sostenibile, è nato il progetto di recupero delle fibre di cellulosa presenti nei contenitori Tetra Pak: nel 2010, così, hanno realizzato un nuovo impianto (unico in Italia) che permette di produrre carta 100% ecologica recuperando queste fibre

E questi sono solo due dei progetti presenti sul nostro territorio, raccolti intelligentemente dall'Atlante Italiano dell’Economia Circolare, una piattaforma web nata per censire e raccontare le aziende o le associazioni impegnate ad applicare i principi dell’economia circolare, vagliati da un comitato scientifico: date un’occhiata e troverete tantissime realtà interessanti.
 

Vuoi conoscere un altro progetto a tema sostenibilità?
Leggi tutto sulla bioplastica

Riuso

Articoli correlati

Vacanze sicure covid free tra Green Pass e buone idee Non vedi l’ora di andare in vacanza ma non sai ancora bene come si usa il green pass? Scopri con noi come fare delle vacanze sicure in Italia 29 luglio 2021FUTURO SOSTENIBILE Come eliminare la plastica dalla nostra vita e dalla nostra casa Da dove iniziare per eliminare la plastica? La Plastic Free July Challenge è solo a metà ma abbiamo raccolto tantissime idee per ridurre la plastica 15 luglio 2021FUTURO SOSTENIBILE Arredamento ecosostenibile per una casa green: da dove iniziare Come rendere sempre più sostenibili le nostre case? Non solo riducendo gli sprechi, ma anche scegliendo un arredamento ecosostenibile. Non sai di che si tratta? Scoprilo con noi 17 giugno 2021FUTURO SOSTENIBILE Lo smart working in futuro resterà nelle nostre abitudini? Nel mondo del lavoro lo smart working sta cambiando tutte le abitudini, ma è destinato a restare o ne faremo a meno? Riflettiamo sul futuro dello smart working 3 giugno 2021FUTURO SOSTENIBILE Riscoprire la natura con attività da fare all'aperto per bambini Finalmente è possibile fare qualche attività all’aperto: portiamo i nostri bambini a conoscere la natura da vicino. Ecco le nostre idee di giochi per bambini all’aperto 20 maggio 2021FUTURO SOSTENIBILE Il Ministero della Transizione ecologica alla prova del Recovery Plan Da pochi giorni l’Italia ha presentato all’Europa il suo Recovery Plan: cosa contiene per la parte dedicata alla Transizione ecologica? Scopriamolo insieme 13 maggio 2021FUTURO SOSTENIBILE Il costo del low cost: perché la fast fashion è un problema? Appena finita la settimana della Fashion Revolution, cerchiamo di capire insieme quali problemi crea la fast fashion e come incide sull’ambiente 29 aprile 2021FUTURO SOSTENIBILE Nuovi giochi e attività per bambini da fare in casa sulla natura Trovare dei giochi e dei passatempi da fare in casa coi vostri bambini è ormai faccenda quotidiana: ma avete già provato con questi lavoretti creativi? 8 aprile 2021FUTURO SOSTENIBILE Capire il mondo per immagini: il World Press Photo 2021 Dal concorso di fotografia forse più famoso al mondo possiamo capire come va il pianeta oltre i nostri confini tramite le immagini, in una sola occhiata 11 marzo 2021FUTURO SOSTENIBILE Come risparmiare sulla spesa in maniera intelligente Come risparmiare sulla spesa: tanti consigli utili per rimanere dentro il budget mensile senza rinunciare alla qualità 25 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE Cos'è questo Ministero della Transizione ecologica di cui tutti parlano La nascita del Ministero della Transizione ecologica è la novità di questo nuovo governo: di che si tratta? E di cosa auspichiamo che si occupi? Scoprilo con noi 18 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE Come conservare più a lungo i cibi ed evitarne lo spreco Conservare il cibo non è sempre così semplice e troppo spesso si finisce per buttarlo: impara con noi a evitare lo spreco di cibo con poche nuove abitudini 11 febbraio 2021FUTURO SOSTENIBILE 10 buoni propositi green per il nuovo anno per salvare il pianeta 10 piccoli passi per prenderci cura dell’ambiente come di noi stessi: ecco i nostri buoni propositi per il nuovo anno da mettere in atto per salvare il pianeta 30 dicembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Riciclo creativo con i bambini: tante idee per lavoretti carini Bastano pochi strumenti e tanta fantasia per fare i lavoretti di riciclo creativo con i nostri bambini, in modo da educarli con il gioco a rispettare l’ambiente 19 novembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Come è cambiata la mobilità sostenibile grazie al bonus mobilità Monopattini e bici elettriche stanno invadendo le nostre città grazie al bonus mobilità: come sta cambiando il nostro modo di muoverci? Scoprilo con noi 15 ottobre 2020FUTURO SOSTENIBILE Lavorare in smart working dopo l'emergenza coronavirus Lavorare in smart working durante il lockdown è stata una necessità, ma adesso può trasformarsi in un’occasione: come cambierà il mondo del lavoro dopo l’emergenza? 1 ottobre 2020FUTURO SOSTENIBILE Zero Waste, cioè vivere senza rifiuti: comincia a piccoli passi Conosci già la filosofia zero waste? Significa vivere senza produrre rifiuti, o il meno possibile. Scopri con noi cosa puoi fare anche tu per limitare gli sprechi 24 settembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Ritorno a scuola dopo il Covid: imparare a rispettare l'ambiente Il ritorno a scuola dopo il covid sarà particolare: tanto entusiasmo ma anche nuove riflessioni, magari studiando già a scuola come imparare a rispettare l’ambiente 3 settembre 2020FUTURO SOSTENIBILE Le città del futuro: sempre più spazio al verde e alle bici Come saranno le città del futuro? Tra spazi verdi, mobilità sostenibile e nuove idee smart, le città di domani saranno sempre più a misura d’uomo e ambiente 30 luglio 2020FUTURO SOSTENIBILE Scopri la natura che cambia con 3 lavoretti per bambini in estate I tuoi bambini sono a casa da scuola e non sai come impiegare il loro tempo libero? Aiutali a scoprire la natura che cambia con dei lavoretti per bambini creativi 2 luglio 2020FUTURO SOSTENIBILE Sostenibilità e nuovi brand: il mondo della moda riparte dall'eco-fashion In questo momento di crisi stanno nascendo e trasformando tanti nuovi brand di moda sostenibile: scopri con noi perché il mondo del fashion deve ripartire da qui 28 maggio 2020FUTURO SOSTENIBILE 6 Giochi per bambini sulla natura da fare in casa insieme Facciamo scoprire ai nostri bimbi la natura portandola direttamente in casa: scopri i nostri giochi sulla natura per bambini e mettili in pratica in questi giorni 7 maggio 2020FUTURO SOSTENIBILE La bioplastica ci aiuterà davvero a salvaguardare l'ambiente? Cos’è la bioplastica? Può essere davvero questo il mezzo per eliminare la plastica monouso dal nostro ambiente? Scopri con noi la storia di un’azienda che la produce 16 aprile 2020FUTURO SOSTENIBILE 4 esperimenti per bambini da fare in casa e scoprire insieme la natura I tuoi bambini sono a casa da scuola e si annoiano? Ti suggeriamo noi quattro esperimenti per bambini da fare in casa, divertenti e sicuri 9 aprile 2020FUTURO SOSTENIBILE Lisbona capitale verde europea: spazi verdi, mobilità sostenibile Lisbona nel 2020 è la capitale verde europea: scopri questa bellissima città portoghese e perché è diventata capitale green, tra mobilità sostenibile e verde pubblico 19 marzo 2020FUTURO SOSTENIBILE Smart Working: scelta sostenibile per noi e il pianeta Lo smart working è una grande opportunità per lavoratori e aziende ma anche per l’ambiente: scopri con noi gli effetti positivi sull'inquinamento o lo smog 12 marzo 2020FUTURO SOSTENIBILE Moda sostenibile: è possibile? A che punto siamo in fatto di moda e sostenibilità A che punto siamo con la moda sostenibile? Dalla “Carta per la Sostenibilità della Moda” alle azioni dei singoli brand, scopriamo quali passi sono stati fatti 29 gennaio 2020FUTURO SOSTENIBILE Dove andare a Natale: 5 mete ecosostenibili Stai pensando dove passare questo Natale? Ecco 5 mete in tutta Italia per scoprire che una vacanza ecologica non è affatto una vacanza noiosa 20 dicembre 2019FUTURO SOSTENIBILE Green marketing o greenwashing? Quando le aziende si tingono di verde Le aziende credono veramente nella rivoluzione verde? L’attenzione alle tematiche green ha anche un volto nascosto insidioso, quello del greenwashing 20 novembre 2019FUTURO SOSTENIBILE Stop alla plastica monouso: manca poco al 2021, a che punto siamo? L’Unione Europea dal 2021 metterà al bando la plastica monouso: come si sta procedendo in Italia? Quali sono le alternative valide? 6 novembre 2019FUTURO SOSTENIBILE
LEGGI TUTTI