My ABEnergie

Il caricabatterie universale per il cellulare è realtà

28 luglio 2022NUOVE ENERGIE

Come ridurre i rifiuti elettronici? E come facilitare la vita di milioni di persone?

Con un’unica risposta, il Parlamento Europeo è riuscito a soddisfare queste due necessità, che si concretizza nell’imporre in tutta l’UE un caricabatterie universale per i cellulari: dal 2024 tutti i nuovi modelli dovranno prevedere la porta USB Type C, che è già la più utilizzata ultimamente tranne che da Apple, che utilizza la porta Lightning sui propri dispositivi.

Proprio su questa differenza si giocava il dibattito sull'opportunità di imporre uno standard universale ma, come vedremo, i benefici superano davvero ogni dubbio.

Il caricabatterie universale per il cellulare è realtà

Il caricabatterie universale per i cellulari: cosa chiede la UE?

Dall'autunno 2024, USB Type C diventerà la porta di ricarica comune per tutti i telefoni cellulari, tablet e fotocamere nella Ue. È quanto prevede l'accordo raggiunto dai negoziatori del Parlamento e del Consiglio Ue nel quadro della direttiva sulle apparecchiature radio modificata, che stabilisce un’unica soluzione di ricarica per determinati dispositivi elettronici.

 

Il primo e più evidente beneficio sta nel fatto che non avremo più bisogno di un cavo e di una presa diversi ogni volta che acquistiamo un nuovo dispositivo, potendo continuare a utilizzare un unico caricabatterie per tutti i nostri dispositivi elettronici portatili di piccole e medie dimensioni. Questa direttiva infatti include: telefoni cellulari, tablet, e-reader, auricolari, fotocamere digitali, cuffie e auricolari, console per videogiochi portatili e altoparlanti portatili con cavo.

Non solo saranno obbligatoriamente dello stesso tipo, ma i caricabatterie dovranno garantire una velocità di ricarica armonizzata per i dispositivi che supportano la ricarica rapida, consentendo agli utenti di caricare i propri dispositivi alla stessa velocità con qualsiasi caricabatterie compatibile.

Di più, nel 2026 quest’obbligo di caricabatterie universale riguarderà anche il mondo dei laptop, portando a una vera rivoluzione.

 

Il caricabatterie universale contro lo spreco e i rifiuti

Il caricabatterie universale contro lo spreco e i rifiuti

Perché è vero che con un caricabatterie universale semplifica molto la vita dei consumatori, ma il vero beneficiario di questo provvedimento è l’ambiente: si stima infatti che i caricatori smaltiti e non utilizzati rappresentino circa 11.000 tonnellate di rifiuti elettronici all’anno, un numero enorme.

 

La principale opposizione veniva da Apple che, lo scorso autunno quando è stata presentata la proposta, aveva depositato un documento presso la Commissione secondo cui «l’uso inappropriato degli standard soffoca l’innovazione e mina l’obiettivo di un’ampia interoperabilità».

Secondo Apple, infatti, questo provvedimento avrebbe limitato il progresso dell’innovazione, ma in questa notizia dell’AGI leggiamo la replica di Thierry Breton, commissario europeo al Mercato interno: la regola del caricabatterie universale «si applica a tutti, non è fatta per andare contro qualcuno. Siamo il primo mercato digitale al mondo e chi ci vuole entrare è obbligato a rispettare le nostre regole». E ancora: «Inizieremo ad applicare le regole tra 24 mesi, lasciamo alle società del tech due anni, sono più che sufficienti, ma le incoraggiamo ad adeguarsi prima. A buon intenditore poche parole».

 

La direttiva sul caricabatterie universale è frutto di lungo percorso durato dieci anni e rappresenta il primo passo di un’azione con orizzonte ben più ampio. L’obiettivo del Parlamento Europeo è quello di ottenere l’interoperabilità delle tecnologie di ricarica entro il 2026, un passo importante verso il contenimento dei rifiuti elettronici (nonostante siano ben superiori a quelle 11 mila tonnellate) che si abbina anche al diritto alla riparabilità, di cui già l’Unione ha disposto con il regolamento UE 2021/341, anche in questo caso migliorando le informazioni fornite ai consumatori con etichette dedicate.

 

Scopri tutto sulle nuove etichette energetiche
E diritto alla riparazione

Green Deal

Articoli correlati

Stop alle auto benzina e diesel dal 2035 Il Parlamento Europeo ha approvato lo stop della vendita di nuove auto e furgoni a benzina e diesel dal 2035: cosa succederà ora? 7 luglio 2022NUOVE ENERGIE Come risparmiare energia elettrica e limitare il caro bollette Leggi il nostro decalogo di azioni pratiche e semplici per risparmiare energia elettrica in casa, consumando meno e risparmiando denaro 16 giugno 2022NUOVE ENERGIE Altro che pannelli, largo agli alberi fotovoltaici Solar Tree, uTree: l’energia del sole oggi si ingabbia con gli alberi fotovoltaici. Si tratta di un’evoluzione del concetto di pannello fotovoltaico, molto interessante per le nostre città 12 maggio 2022NUOVE ENERGIE La guerra in Ucraina e gli effetti sul gas: nuovo decreto del governo Il nuovo decreto del governo dovrebbe limitare la crisi del gas innescata dalla guerra tra Russia e Ucraina: quali sono i provvedimenti? 31 marzo 2022NUOVE ENERGIE Si parla da qualche tempo di abolire l'ora legale: a che punto siamo? La questione dell’ora legale sembra un problema semplice da risolvere, ma non è così: da anni si parla di abolire l’ora legale, ma quando lo faremo veramente? 17 marzo 2022NUOVE ENERGIE Bollette luce e gas: il governo mette in campo nuovi aiuti I rincari in bolletta forse sono finiti: finalmente l’Unione Europea e il governo hanno trovato il modo per limitare gli aumenti, anche grazie al bonus bollette 2022 24 febbraio 2022NUOVE ENERGIE Dispositivi wearable e salute: cos'è l'IoMT, Internet of Medical Things dispositivi wearable IoMT servono per monitorare lo stato di salute di ognuno di noi: potrebbero essere nostri alleati anche contro il Covid? 27 gennaio 2022NUOVE ENERGIE Bonus ristrutturazioni 2022: quali misure sono state rinnovate? Quali bonus per ristrutturare casa sono stati prorogati al 2022? E cosa è cambiato? Leggi tutto ciò che c’è da sapere sull’ecobonus 2022 e gli altri incentivi 5 gennaio 2022NUOVE ENERGIE Crimson Solar Project in California e l'energia rinnovabile negli USA Prende il via il nuovo progetto di una centrale solare in California: anche gli USA si stanno muovendo verso un mondo a energia rinnovabile e pulita 4 novembre 2021NUOVE ENERGIE Tutto quello che c'è da sapere sulla crisi energetica attuale La crisi energetica attuale sta comportando dei rincari delle bollette per tutti, ma il problema è ben più esteso: approfondiamo insieme cosa sta succedendo 21 ottobre 2021NUOVE ENERGIE I treni a idrogeno verde arrivano anche in Italia I primi treni passeggeri a idrogeno arrivano anche in Italia e puntano a diventare un pilastro della transizione verde: ma come funzionano? 14 ottobre 2021NUOVE ENERGIE Smart Working e bollette: difendersi dai rincari di ottobre Uno dei pochi lati negativi dello Smart Working è l’aumento dei consumi e quindi del costo delle bollette, ma attenzione soprattutto ai rincari legati ai prezzi delle materie prime 2 settembre 2021NUOVE ENERGIE I Bitcoin e l'inquinamento: anche il mondo digitale crea emissioni Bitcoin e gas serra ti sembrano due argomenti molto distanti? In realtà per alimentare la rete bitcoin è necessaria una grande produzione di energia e così inquinamento 5 agosto 2021NUOVE ENERGIE I batteri restauratori ripuliscono i marmi di Michelangelo Grazie alle biotecnologie oggi sappiamo utilizzare i batteri in maniera mai vista: l’ultima notizia è dei batteri restauratori, ma ci sono anche batteri perfetti per aiutare il pianeta 8 luglio 2021NUOVE ENERGIE La nuova bellezza passa dal packaging sostenibile e dallo shampoo solido Uno stile di vita sostenibile passa anche dal packaging dei prodotti che usiamo quotidianamente: ecco perché lo shampoo solido è il simbolo della rivoluzione del mondo beauty 15 aprile 2021NUOVE ENERGIE Nuove etichette energetiche e diritto alla riparazione per gli elettrodomestici Stop all’obsolescenza programmata con le nuove etichette energetiche: l’UE mette sotto la sua lente gli elettrodomestici per dire basta all’usa e getta 1 aprile 2021NUOVE ENERGIE Energia solare nel deserto: una scommessa tutta da vincere E se riuscissimo a utilizzare l’energia solare del deserto, cosa succederebbe? In tanti ci hanno pensato e sono fioriti diversi progetti: scopriamoli insieme 25 marzo 2021NUOVE ENERGIE La tecnologia a servizio della salute: la telemedicina è il futuro della sanità? Monitorare i pazienti direttamente a casa loro: la telemedicina è il mezzo per una rivoluzione dell’assistenza medica a distanza. Interessante, vero? 28 gennaio 2021NUOVE ENERGIE La transizione energetica in Italia: dall'agenda 2030 al progetto di Terna Passare a un’energia pulita, attuare la decarbonizzazione deve essere un obiettivo primario: oggi scopriamo l’esempio di Terna che ha avviato la transizione energetica 14 gennaio 2021NUOVE ENERGIE Energia solare: vantaggi e svantaggi di questa energia rinnovabile Come si sfrutta l’energia solare, una delle principali tipologie di energia rinnovabile? E come funzionano i pannelli fotovoltaici? Scoprilo con noi 17 dicembre 2020NUOVE ENERGIE Come risparmiare sul riscaldamento e sull'energia d'inverno Ridurre le bollette e conservare un bel tepore in casa nei freddi mesi invernali, chi non lo vorrebbe? Scopri con noi come risparmiare sul riscaldamento in inverno 3 dicembre 2020NUOVE ENERGIE La raccolta differenziata e i suoi vantaggi: perché fa bene a noi e al pianeta Ormai la raccolta differenziata è diventata un’abitudine, ma ci ricordiamo come mai è meglio dividere i rifiuti? Scopri con noi tutti i vantaggi della differenziata 29 ottobre 2020NUOVE ENERGIE Energia idroelettrica: la potenza dell'acqua al nostro servizio Scopri con noi cos’è l’energia idroelettrica e come l’uomo la sfrutta da decenni per produrre energia pulita: tutta la potenza dell’acqua per noi 20 agosto 2020NUOVE ENERGIE Come migliorare l'efficienza energetica di casa e sfruttare il decreto rilancio Migliorare l’efficienza energetica di casa conviene a te e all'ambiente: ecco cosa puoi fare per migliorare le prestazioni energetiche e sfruttare il decreto rilancio 16 luglio 2020NUOVE ENERGIE Come risparmiare con il condizionatore per bollette leggere anche d'estate Come risparmiare con il condizionatore quando fuori casa fa caldissimo? Leggi il nostro post e scopri i consigli per usare il condizionatore al meglio e risparmiare 18 giugno 2020NUOVE ENERGIE Come funziona l'ecobonus al 110% previsto dal Decreto Rilancio Vuoi sapere se puoi beneficiare del nuovo ecobonus e sismabonus ma ti è poco chiaro? Scopri con noi come funziona l'ecobonus al 110% previsto dal Decreto Rilancio 21 maggio 2020NUOVE ENERGIE Cos'è l'architettura ecosostenibile e come applicarla nelle nostre case Forse non ci hai mai pensato, ma anche la tua casa può essere ecologica. Come? Con l’architettura ecosostenibile: scopri con noi qualche esempio da cui trarre ispirazione 14 maggio 2020NUOVE ENERGIE Tariffa monoraria o bioraria, oppure trioraria: quale conviene? Tariffa monoraria o bioraria, oppure ancora trioraria: scegliere sembra complicato, ma non lo è. Leggi il nostro post per capire quale tariffa ti conviene di più 5 marzo 2020NUOVE ENERGIE Auto elettriche pro e contro: sono davvero ecologiche? Prima di acquistare un’auto elettrica ci sono molti aspetti da considerare. Scopri con noi tutti i pro e contro dell’auto elettrica 12 febbraio 2020NUOVE ENERGIE Ecobonus 2020 e detrazioni fiscali: iniziamo l'anno all'insegna della riqualificazione Nella nuova legge di bilancio, ecobonus e detrazioni fiscali per le aziende sono rinnovate anche per il 2020. Come funzionano? Ecco tutte le informazioni pratiche 15 gennaio 2020NUOVE ENERGIE Energia eolica: vantaggi e svantaggi di questa fonte rinnovabile Si sente sempre parlare di quanto l’eolico possa funzionare in Italia, ma è vero? Quali vantaggi e svantaggi comporta questa forma di energia pulita? 4 dicembre 2019NUOVE ENERGIE
LEGGI TUTTI