My ABEnergie

I Maestri del Paesaggio 2019 con l’energia dei Kataklò

6 novembre 2019MONDO ABENERGIE

Quale miglior modo per impersonificare la natura selvaggia e spontanea celebrata in Maestri del Paesaggio 2019 che non chiamare i Kataklò, famosi in tutto il mondo per la combinazione unica di forza e grazia artistica? Secondo noi non c’erano alternative, quindi li abbiamo invitati a Bergamo, incaricandoli di creare quella performance unica che poi si è rivelata essere «Alle radici dell’energia. Spettacolo di danza acrobatica e atletica». Abbiamo voluto fare un omaggio alla città e al festival con cui da tanti anni collaboriamo: il risultato ci ha meravigliato, scoprite con noi perché.

maestri-del-paesaggio-2019-kataklo

I Maestri del Paesaggio 2019 e il significato dello spettacolo

Da giovedì 5 a sabato 7 settembre 2019 piazza Vecchia in città alta – per l’occasione trasformata in green square – è stata teatro a cielo aperto per lo spettacolo dei Kataklò che per tre volte in ogni serata hanno dato vita alla loro performance. Il palco montato al limitare della corsarola, cioè la via principale di città alta – appunto, il corso – ha creato un effetto di prossimità con il pubblico dalla grande potenza scenica: a pochi centimetri dagli artisti, gli spettatori hanno potuto apprezzare ogni muscolo teso, ogni espressione del volto, ogni variazione d’intensità.

In soli 10 minuti, infatti, la compagnia ha saputo dare un’interpretazione personale di cosa è l’energia e delle sue radici, che affondano nei quattro elementi di acqua, aria, fuoco e terra.

La tematica, cuore della rappresentazione, non è stata scelta a caso, ma abbiamo chiesto ai Kataklò di riflettere e dialogare con l’allestimento dei Maestri del Paesaggio 2019 a cura di Luciano Giubbilei, architetto del paesaggio di origine italo-inglese insignito per 3 volte del premio Best in Show Chelsea Flower, noto per la sobria eleganza delle sue progettazioni. Il tema del 2019, come abbiamo accennato, è quello di Pioneer Landscape, una riflessione sulla relazione tra l’architettura e l’ambiente naturale che celebra la bellezza della vegetazione spontanea che riesce anche a riconquistare gli spazi antropizzati che le sono stati sottratti.

«I Maestri del Paesaggio non è solo un grande evento d’intrattenimento ma un appuntamento che ospita ogni anno esperti del settore e che ci fa riflettere sul nostro futuro e sulla qualità della nostra vita in città. Valori, questi, che da sempre ci contraddistinguono e che guidano il nostro operato – spiega Alessandro Bertacchi, Presidente di ABenergie. Promuovere una cultura dell’energia e della sostenibilità tra i cittadini e soprattutto tra le nuove generazioni è per noi fondamentale e siamo orgogliosi di poterlo fare in una manifestazione così rilevante come questa».

I Kataklò alla ricerca delle radici dell’energia nella Green Square dei Maestri del Paesaggio

maestri-del-paesaggio-2019-spettacolo-katalo

«Alle Radici dell’Energia è uno spettacolo che ci riavvicina all'ambiente e ci permette di tornare ad una dimensione più naturale del vivere – afferma Alberto Ciampi, il nostro direttore marketing, – una situazione in cui l’equilibrio tra l’uomo e le risorse naturali è nuovamente ristabilito».

I Kataklò non hanno avuto soltanto il ruolo di realizzatori o esecutori, al contrario: rispondendo al nostro stimolo, sono stati gli artisti della compagnia a dar vita a questi spettacoli brevi, ma dalla grande intensità espressiva e potenza atletica.

La loro cifra infatti, è quella di fondere la danza con l’atletismo, le capacità acrobatiche, ma anche mimiche e, non meno importante, dalla capacità di dosare elementi come suoni e luci per creare atmosfere uniche con cui trasportare il proprio pubblico in un mondo di sogno.

Nata dall'estro di Giulia Staccioli, la Kataklò Athletic Dance Theatre, compagnia dal successo ventennale, vede la fusione dei due mondi dell’atletismo e della danza contemporanea propri dell’esperienza della sua fondatrice. Staccioli infatti ha alle spalle una grande carriera da ginnasta (è stata finalista olimpica a Los Angeles ‘84 e Seoul ’88) ma anche di ricerca artistica: una volta terminato il periodo dell’agonismo si è dedicata infatti alla danza, passione di bambina, fino ad entrare nella compagnia americana Momix, dove si forma sotto la guida di Moses Pendleton per tre anni. Nel 1995 era giunto finalmente il momento di dar forma alla sua idea di concezione artistica: nascono allora i Kataklò per cui sviluppa un nuovo tipo di linguaggio corporeo, il physical theatre, che li renderà famosi in tutto il mondo.

«Abbiamo scelto di collaborare con i Kataklò proprio per la loro capacità artistica di dare forma e sostanza fisica all'energia – conclude Ciampi - che è un elemento sempre difficile da rappresentare non essendo visibile e tangibile: il risultato è stato straordinario».

 

Bergamo Eventi

Articoli correlati

Piantiamo insieme un albero con la nuova offerta 6MESI GREEN Leggi come abbiamo ideato la nuova offerta 6MESI GREEN e tutti i progetti ambientali ad essa collegata: ti aspettiamo per piantare insieme un albero 5 novembre 2020MONDO ABENERGIE I nostri progetti sostenibili a favore di riforestazione ed energia verde Ti abbiamo già detto quanto per noi sia fondamentale fornire energia pulita, adesso vogliamo raccontarti come facciamo a compensare totalmente le nostre emissioni 22 ottobre 2020MONDO ABENERGIE Smart home: l'evoluzione secondo l'Osservatorio IoT del PoliMi All’incontro sulla smart home dell’osservatorio IoT del PoliMi c’era anche il team di DiCE: scopri in che direzione si sta evolvendo questo settore 2 aprile 2020MONDO ABENERGIE ABenergie lancia una raccolta fondi per la Croce Rossa di Bergamo Anche noi di ABenergie vogliamo fare la nostra parte per aiutare chi ci aiuta in questa emergenza: partecipa alla raccolta fondi per la Croce Rossa di Bergamo e provincia 26 marzo 2020MONDO ABENERGIE Diffondere la cultura della sostenibilità: noi ci mettiamo il blog Per cambiare il modo di consumare – energia, ma anche in generale – dobbiamo diffondere la cultura della sostenibilità ambientale. Ecco perché ABenergie ha deciso di metterci la faccia 19 febbraio 2020MONDO ABENERGIE DiCE vola al CES di Las Vegas alla conquista del mondo IoT con il design italiano DiCE è sbarcato a Las Vegas: abbiamo portato un po’ di design made in italy anche alla più importante fiera di elettronica, scopri di che si tratta 8 gennaio 2020MONDO ABENERGIE I dispositivi IoT che rendono la tua vita smart, come il nostro DiCE I dispositivi IoT sono la nuova frontiera dell’applicazione di internet alla vita quotidiana: scopri quali sono i più utili secondo noi, ma anche il nostro nuovo DiCE 2 gennaio 2020MONDO ABENERGIE Libri per bambini sul rispetto dell'ambiente: scopri i racconti di ABenergie Luce, Acqua, Aria, Terra e Fuoco: sono i cinque libri per bambini che abbiamo creato per aiutarli a imparare cos'è il rispetto dell'ambiente: scopri i racconti di ABenergie e appassionati con noi 13 novembre 2019MONDO ABENERGIE
LEGGI TUTTI