My ABEnergie

La nuova bellezza passa dal packaging sostenibile e dallo shampoo solido

15 aprile 2021NUOVE ENERGIE

Qualcosa, nel mondo del beauty, si sta muovendo: l’attenzione per l’ambiente si sta concretizzando nella creazione di packaging sostenibile, imballaggi senza plastica e prodotti di nuova concezione, come lo shampoo solido.

Non solo è perfetto per risparmiare – dato che si tratta di un prodotto concentrato, senza la presenza di acqua – ma è un’ottima risposta all’uso eccessivo della plastica e, soprattutto, del packaging usa-e-getta. In fondo è per questi aspetti, ecologico e economico, che molte ragazze ne sono innamorate e, anzi, è proprio grazie a loro che i prodotti come lo shampoo solido stanno arrivando anche nei supermercati; come? Scoprilo insieme a noi.

 

La nuova bellezza passa dal packaging sostenibile e dallo shampoo solido

Il bello di essere consumatori: il packaging sostenibile dei cosmetici è anche merito nostro

Se in casa con voi c’è un’adolescente o una giovane donna, avrete sicuramente già sentito parlare di cosa sia lo shampoo solido e di tutti i cosmetici zero waste in generale, vero?

Sono infatti le nuove generazioni di consumatori il motore del cambiamento dei brand di cosmetica, che intercettano la nuova sensibilità e fanno in modo di offrire a chi compra proprio ciò che vuole. La sostenibilità diventa allora un tema centrale per le imprese proprio perché è caro a noi, portandole a dire addio a flaconi e contenitori usa-e-getta e a trovare nuove soluzioni innovative per rispondere alle nuove esigenze.

 

Insomma, possiamo proprio dire grazie ai più giovani che hanno una profonda consapevolezza dell’importanza di agire per il bene dell’ambiente e che semplicemente con il loro comportamento indirizzano anche le azioni delle case cosmetiche: in un prodotto apparentemente frivolo troviamo tantissimi benefici, come il minor spreco di plastica e il minor utilizzo di acqua.

 

Anche il mondo della moda

ha iniziato il percorso verso la sostenibilità

 

L’attenzione all’ambiente passa anche per il packaging sostenibile dei cosmetici

L’attenzione all’ambiente passa anche per il packaging sostenibile dei cosmetici

L’impatto ambientale legato all’impiego usa-e-getta della plastica, ad esempio per realizzare le confezioni dei cosmetici, è questione ormai nota a tutti: non è un caso che tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 sia annoverato anche quello di “Consumo e produzione responsabili”, invitando così a progettare meglio i prodotti limitando gli sprechi e, allo stesso tempo, educare a un consumo intelligente.

Anche la Commissione Europea ha tradotto nella pratica questi obiettivi e, oltre a vietare l’utilizzo della plastica monouso dal 2021, ha stabilito con la direttiva UE 2019/904 che entro il 2030 tutti gli imballaggi in plastica dovranno essere riutilizzabili o facilmente riciclati.

 

Insomma, il vento del packaging sta cambiando direzione e sono ormai tantissimi i brand che stanno trasformando i loro prodotti o almeno le proprie confezioni per rispondere al bisogno di diventare ecosostenibili. In Italia, ad esempio, ci sono brand che avevano già fatto della sostenibilità uno dei loro valori in tempi non sospetti come Davines, azienda del parmense che è una B Corp già dal 2016 e si distingue per le confezioni a impatto zero: non utilizzano confezioni in cartone ma soltanto il packaging primario che contiene il prodotto; ad esempio il flacone è trasparente, senza differenze tra una linea o un’altra; ancora, il pack è fatto in materiale riciclabile e le emissioni generate per la sua produzione sono tutte compensate.

 

Adesso, anche aziende di livello globale stanno cambiando le loro pratiche: come racconta il Sole 24 Ore, sempre più brand stanno lanciando nuove iniziative per rinnovare le loro confezioni in ottica sostenibile. Ad esempio, L'Oréal alla fine del 2020 ha coinvolto con un bando gli studenti universitari per trovare modi creativi per eliminare la plastica dall'industria beauty; ancora recentemente, Colgate ha proposto un tubetto di dentifricio riciclabile, mentre Unilever ha prodotto uno spazzolino da denti realizzato totalmente in plastica riciclata. Grande risonanza ha poi avuto il lancio sul mercato del nuovo shampoo solido della Garnier, forse il primo brand presente nella grande distribuzione a tentare la strada della sostenibilità, proponendo un nuovo shampoo della linea Ultra Dolce (quella che conosciamo tutti, di maggior successo) con il 94% di ingredienti di origine vegetale e un packaging sostenibile, perché creato in cartoncino riciclabile e zero plastica. In più, i piani della Garnier per abbracciare la sostenibilità non finiscono qui: entro il 2025 tutti i pack saranno riutilizzabili, riciclabili o compostabili e, se servisse la plastica, questa sarà di origine riciclata.

 

Anche nel nostro e-commerce pensoinverde.it, creato per promuovere la cultura della sostenibilità attraverso prodotti e servizi di uso quotidiano e ridurre così al minimo il nostro impatto sull’ambiente, proponiamo dei kit con shampoo solido, scrub, sapone e crema tutti in formato saponetta e confezionati senza plastica, perfetti per raggiungere l’obiettivo zero waste.

 

Insomma, sembra proprio che l’industria cosmetica stia compiendo una rivoluzione verso la sostenibilità da cui non tornare più indietro: già vedere alcuni brand eliminare flaconi in plastica e ridurre l’utilizzo della carta che spesso serve solo per packaging ridondante è un ottimo risultato, ma siamo sicuri che una volta iniziato questo percorso sempre più aziende dovranno trovare la loro strada per una produzione più ecologica, semplicemente per restare nel mercato e competere con chi ha già sviluppato questa attenzione.

 

Vuoi diventare anche tu protagonista del cambiamento?

Scopri come vivere Zero Waste

Bellezza sostenibile

Articoli correlati

Crimson Solar Project in California e l'energia rinnovabile negli USA Prende il via il nuovo progetto di una centrale solare in California: anche gli USA si stanno muovendo verso un mondo a energia rinnovabile e pulita 4 novembre 2021NUOVE ENERGIE Tutto quello che c'è da sapere sulla crisi energetica attuale La crisi energetica attuale sta comportando dei rincari delle bollette per tutti, ma il problema è ben più esteso: approfondiamo insieme cosa sta succedendo 21 ottobre 2021NUOVE ENERGIE I treni a idrogeno verde arrivano anche in Italia I primi treni passeggeri a idrogeno arrivano anche in Italia e puntano a diventare un pilastro della transizione verde: ma come funzionano? 14 ottobre 2021NUOVE ENERGIE Smart Working e bollette: difendersi dai rincari di ottobre Uno dei pochi lati negativi dello Smart Working è l’aumento dei consumi e quindi del costo delle bollette, ma attenzione soprattutto ai rincari legati ai prezzi delle materie prime 2 settembre 2021NUOVE ENERGIE I Bitcoin e l'inquinamento: anche il mondo digitale crea emissioni Bitcoin e gas serra ti sembrano due argomenti molto distanti? In realtà per alimentare la rete bitcoin è necessaria una grande produzione di energia e così inquinamento 5 agosto 2021NUOVE ENERGIE I batteri restauratori ripuliscono i marmi di Michelangelo Grazie alle biotecnologie oggi sappiamo utilizzare i batteri in maniera mai vista: l’ultima notizia è dei batteri restauratori, ma ci sono anche batteri perfetti per aiutare il pianeta 8 luglio 2021NUOVE ENERGIE Nuove etichette energetiche e diritto alla riparazione per gli elettrodomestici Stop all’obsolescenza programmata con le nuove etichette energetiche: l’UE mette sotto la sua lente gli elettrodomestici per dire basta all’usa e getta 1 aprile 2021NUOVE ENERGIE Energia solare nel deserto: una scommessa tutta da vincere E se riuscissimo a utilizzare l’energia solare del deserto, cosa succederebbe? In tanti ci hanno pensato e sono fioriti diversi progetti: scopriamoli insieme 25 marzo 2021NUOVE ENERGIE La tecnologia a servizio della salute: la telemedicina è il futuro della sanità? Monitorare i pazienti direttamente a casa loro: la telemedicina è il mezzo per una rivoluzione dell’assistenza medica a distanza. Interessante, vero? 28 gennaio 2021NUOVE ENERGIE La transizione energetica in Italia: dall'agenda 2030 al progetto di Terna Passare a un’energia pulita, attuare la decarbonizzazione deve essere un obiettivo primario: oggi scopriamo l’esempio di Terna che ha avviato la transizione energetica 14 gennaio 2021NUOVE ENERGIE Energia solare: vantaggi e svantaggi di questa energia rinnovabile Come si sfrutta l’energia solare, una delle principali tipologie di energia rinnovabile? E come funzionano i pannelli fotovoltaici? Scoprilo con noi 17 dicembre 2020NUOVE ENERGIE Come risparmiare sul riscaldamento e sull'energia d'inverno Ridurre le bollette e conservare un bel tepore in casa nei freddi mesi invernali, chi non lo vorrebbe? Scopri con noi come risparmiare sul riscaldamento in inverno 3 dicembre 2020NUOVE ENERGIE La raccolta differenziata e i suoi vantaggi: perché fa bene a noi e al pianeta Ormai la raccolta differenziata è diventata un’abitudine, ma ci ricordiamo come mai è meglio dividere i rifiuti? Scopri con noi tutti i vantaggi della differenziata 29 ottobre 2020NUOVE ENERGIE Energia idroelettrica: la potenza dell'acqua al nostro servizio Scopri con noi cos’è l’energia idroelettrica e come l’uomo la sfrutta da decenni per produrre energia pulita: tutta la potenza dell’acqua per noi 20 agosto 2020NUOVE ENERGIE Come migliorare l'efficienza energetica di casa e sfruttare il decreto rilancio Migliorare l’efficienza energetica di casa conviene a te e all'ambiente: ecco cosa puoi fare per migliorare le prestazioni energetiche e sfruttare il decreto rilancio 16 luglio 2020NUOVE ENERGIE Come risparmiare con il condizionatore per bollette leggere anche d'estate Come risparmiare con il condizionatore quando fuori casa fa caldissimo? Leggi il nostro post e scopri i consigli per usare il condizionatore al meglio e risparmiare 18 giugno 2020NUOVE ENERGIE Come funziona l'ecobonus al 110% previsto dal Decreto Rilancio Vuoi sapere se puoi beneficiare del nuovo ecobonus e sismabonus ma ti è poco chiaro? Scopri con noi come funziona l'ecobonus al 110% previsto dal Decreto Rilancio 21 maggio 2020NUOVE ENERGIE Cos'è l'architettura ecosostenibile e come applicarla nelle nostre case Forse non ci hai mai pensato, ma anche la tua casa può essere ecologica. Come? Con l’architettura ecosostenibile: scopri con noi qualche esempio da cui trarre ispirazione 14 maggio 2020NUOVE ENERGIE Come risparmiare energia elettrica: i consigli (e un aiuto) di ABenergie Leggi il nostro decalogo di azioni pratiche e semplici per risparmiare energia elettrica in casa, consumando meno e risparmiando denaro 23 aprile 2020NUOVE ENERGIE Tariffa monoraria o bioraria, oppure trioraria: quale conviene? Tariffa monoraria o bioraria, oppure ancora trioraria: scegliere sembra complicato, ma non lo è. Leggi il nostro post per capire quale tariffa ti conviene di più 5 marzo 2020NUOVE ENERGIE Auto elettriche pro e contro: sono davvero ecologiche? Prima di acquistare un’auto elettrica ci sono molti aspetti da considerare. Scopri con noi tutti i pro e contro dell’auto elettrica 12 febbraio 2020NUOVE ENERGIE Ecobonus 2020 e detrazioni fiscali: iniziamo l'anno all'insegna della riqualificazione Nella nuova legge di bilancio, ecobonus e detrazioni fiscali per le aziende sono rinnovate anche per il 2020. Come funzionano? Ecco tutte le informazioni pratiche 15 gennaio 2020NUOVE ENERGIE Energia eolica: vantaggi e svantaggi di questa fonte rinnovabile Si sente sempre parlare di quanto l’eolico possa funzionare in Italia, ma è vero? Quali vantaggi e svantaggi comporta questa forma di energia pulita? 4 dicembre 2019NUOVE ENERGIE
LEGGI TUTTI